il riassunto di gennaio

  • Golfo Diana/Maurina 0-3 (21-25)(17-25)(19-25)
  • Cffs Cogoleto/Golfo Diana 3-0 (25-18)(25-15)(25-6)
  • Golfo Diana/Nlp Sanremo 3-0 (25-18)(25-20)(25-15)
  • Albisola/Golfo Diana 1-3 (25-23)(23-25)(13-25)(14-25)

Non è riuscito il miracolo dell’andata che aveva portato 3 punti in classifica dopo due giornate; a fronte di una sconfitta (2-3) contro la Maurina al Ruffini è arrivata una sconfitta netta in casa (0-3) e a fronte di una vittoria di misura in casa (3-2) sono arrivati parziali da brividi a Cogoleto (0-3), attualmente rispettivamente seconda e terza forza del campionato.

Situazione quindi difficile dopo la seconda di ritorno con il penultimo posto in classifica e le avversarie che provano ad allungare; ma il campionato è ancora lungo e non bisogna mai smettere di crederci.

Alla terza è in programma la sfida contro la NLP sanremo che, vincendo contro il Carcare, ha interrotto una serie di sette sconfitte consecutive. La partita scorre veloce e senza particolare sussulti con le matuziane in crisi che non mettono in gran difficoltà le golfine che restituiscono il 3-0 dell’andata, incamerano i tre punti e le sorpassano in classifica.

Ultima partita del mese, il 28 ad Albisola che all’andata aveva espugnato il Palacanepa conquistando 3 punti preziosi.
Complice qualche assenza importante nelle fila delle padrone di casa, anche alla formazione delle ceramiste viene riservato lo stesso trattamento e restituito il punteggio dell’andata (3-1); quindi  incamerando sei punti nelle prime quattro giornate il Golfo di Diana Volley recupera ulteriori posti in classifica e si porta al momentaneo 6° posto. Ora è la formazione di Loano, squadra sicuramente in crescita, che metterà alla prova la voglia di continuare l’ascesa in classifica del team di Brigante.

Roby Birichino

Share Button