I verdetti della D

I verdetti della D

Cogorno 03 giugno ore 18:00

On volley Casarza / Golfo Diana 0-3 (26-28; 20-25; 17-25)

Termina un lunghissimo campionato con questa ultima partita che non aveva più niente da dire: di fronte l’ultima in classifica e ormai retrocessa contro la prima ormai salva da alcune giornate.

Quindi lasciamo da parte il commento sulla partita “inutile” e passiamo ad alcune considerazioni finali su tutto il campionato; detto che si tratta di un campionato lungo, troppo lungo, e di una formula quantomeno discutibile analizziamo i verdetti finali.

Si conquistano la promozione a disputare il prossimo campionato di serie C tre formazioni: Maurina Strescino (38), A.s.d. Virtus Sestri (38) e Gabbiano Andora (36). Resta fuori per un punto un Cogoleto (35) che non era parsa una squadra irresistibile, ma probabilmente è cresciuta parecchio nell’arco dell’anno. Ultima dei playoff il Carcare che ha vinto solo una partita, la penultima, ininfluente.

Nei playout, da segnalare la rincorsa e la salvezza che sembrava impossibile all’ultima giornata del Loano (25) e la retrocessione di Casarza (7) e della Normac Avb (22). In vetta il Golfo Diana (37), Olympia Voltri (35) e Albisola (35). Aggiungendo al quarto posto la Nlp Sanremo (29) si sono ritrovate al vertice altrettante formazioni del girone del ponente dove evidentemente il livello tecnico è stato mediamente più elevato (due promozioni e nessuna retrocessione).

Per quanto riguarda il Golfo Diana ovvia la soddisfazione per aver chiuso al comando i playout, ma qualche rammarico per non aver centrato i playoff  seppur i risultati del Carcare dicano che sarebbe stata molto dura conquistare qualche punto.

Grazie a tutte le atlete, agli allenatori, ai dirigenti, agli accompagnatori e ai supporters.

Roby Birichino         

Share Button